Come tirare a bowling e vincere nelle partite

Pubblicato da Davide Brugnoni il

In questo nuovo articolo ti illustrerò come tirare a bowling e vincere nelle partite.

Se ti sei avvicinato da poco a questa disciplina e vorresti saperne di più riguardo trucchi e tecniche che ti permetteranno di fare bella figura con i tuoi amici allora faccio proprio al caso tuo.

Conoscere i segreti di questo gioco è fondamentale per poter gareggiare al meglio contro i propri avversari e riuscire addirittura a batterli con degli strike

Ecco 3 trucchi fondamentali

Di solito la maggior parte delle persone gioca a bowling per puro divertimento, magari nel tempo libero dopo una settimana intensa di lavoro. Se invece sei una persona ambiziosa, a cui piace vincere spesso e vorresti imparare a tirare a bowling sperando di diventare bravo come i giocatori agonistici, allora segui attentamente i trucchi che sto per elencarti:

  • Impara ad impugnare la palla come un vero professionista: se sei un principiante è possibile che tu non abbia ancora sviluppato delle tecniche elaborate come quelle dei professionisti. Tuttavia, se vuoi imparare a tirare a bowling e vincere, è importante acquisire una presa adatta. Impugna la boccia con la mano che desideri, inserendo il pollice, il medio e l’anulare nelle apposite fessure. Sostieni il peso della palla con l’altra mano, tieni le spalle parallele alla linea di lancio e i piedi leggermente divaricati. A questo punto dovrai effettuare un lancio scivolando in avanti con la gamba opposta alla mano dominante. Attento sempre a non superare la linea di fallo per non essere penalizzato. Nel caso accada il tiro sarà annullato e i birilli verranno riposizionati.
  • Scegli accuratamente la tua palla da bowling ideale: questo è uno dei trucchi fondamentali per effettuare un buon tiro e addirittura riuscire a fare strike. Per giocare al meglio la tua partita dovrai scegliere una palla il cui peso sia adatto a te e le cui dimensioni dei fori non siano troppo grandi per le tue dita. Di solito gli uomini giocano con una palla da bowling che varia dai 6 ai 7 kg, mentre le donne e gli adolescenti tirano con una boccia del peso di 4 o 5 kg. In tutte le sale da bowling le palle ripotano il loro peso effettivo sulla superfice, nel caso dovessi riscontrare problemi con la scelta, ti consiglio di chiedere aiuto ad un addetto.  
  • Un altro importante trucco è tenere la concentrazione: il bowling è una disciplina che richiede allenamento fisico e mentale. La regola fondamentale durante una partita è quella di concentrarsi unicamente sulla traiettoria della palla e sull’impatto che essa avrà sui birilli. Se riuscirai ad isolarti psicologicamente dai tuoi avversari sarai avvantaggiato, perché potrai valutare al meglio alcuni fattori situazionali come la condizione delle piste, la luminosità del campo di gioco, il rumore, il tipo di bocce e così via. Dovrai riuscire a concentrarti anche sulla condizione fisica (battito cardiaco e respirazione), così come il livello di tensione delle braccia, delle mani e degli occhi.
I termini tecnici del bowling

È fondamentale imparare alcuni termini tecnici

Per poter diventare un vero e proprio professionista del bowling dovrai assolutamente imparare alcuni termini tecnici. 

Eccone alcuni, dalla A alla Z:

  • Alley: è la superficie di gioco
  • Apple: è chiamata così la boccia da bowling
  • Back Pitch: è un’angolatura presente sul foro dove inserire il pollice che permette al dito di uscire fuori in anticipo, così da elevare la potenza impartita al rotolamento della boccia dalle dita durante la fase di rilascio
  • Crossover: una boccia lanciata da una persona che utilizza la mano destra e che colpisce la parte sinistra del birillo. Al contrario avviene per chi è mancino
  • Frame: è un decimo della partita, equivalente ad un quadrato nel foglio in cui sono registrati i punteggi
  • Honey: una boccia perfetta
  • Hook: la deviazione finale di una palla da bowling prima che colpisca i birilli
  • Kegler: altro nome per definire il bowler, secondo la vecchia terminologia tedesca
  • Rollout: è il momento in cui la palla perde la maggior parte della sua potenza nel momento in cui sta per impattare sui birilli
  • Spare: quando tutti i birilli sono stati fatti cadere durante un frame con due tiri
  • Strike: abbattimento in un frame di 10 birilli con la prima palla
  • Thrust: è la potenza impressa sulla boccia
  • Zero in: trovare sulla pista la giusta direzione per lo strike

1 commento

La storia e le regole del bowling - Bowling Roma · Giugno 12, 2020 alle 11:40 am

[…] e la pista è presente una riga, la linea di fallo, che se toccata o superata, comporta l’annullamento del tiro. Se il tiro viene annullato nel primo frame, il giocatore ha comunque diritto al secondo tiro: […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chatta ora
Hai bisogno di aiuto?
Ciao! 👋
Come possiamo aiutarti?